27 febbraio 2008

Matureranno le spighe

Nebbia di Febbraio,
cavalli a dondolo in solaio:
corre nel granaio
un topolino vispo,
un contadino l'ha visto
ma lo lascia lì.

Passeranno anche queste malinconie,
umide malattie,
nostalgie bigie:
maturerenno le spighe
tra il sole e le vanghe,
fiorirà l'intuizione
di qualcosa di grande.

2 commenti:

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

ciao complimenti per la poesia, è molto profonda.

StePius ha detto...

Grazie,
complimenti per la firma "artistica"