StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

18 aprile 2007

Ala infinita

Poi (e dopo poi non so cosa)
finimmo davanti ad un cancello
e tu facesti quello che le cicale d'aprile
cantarono di fare.
Vidi la luna versare gocce d'oro,
un gatto bianco passeggiare
e la paglia bruciare in un attimo
(solo tanto dura il sogno?)

Ora le cose insistono a passare di fianco
a un mago stanco
che di gigli e conigli
non riconosce più il bianco
e poi
tanto cosa importa:
nessuna porta s'è mai aperta,
nessuna porta s'è mai chiusa:
Dio riposa sull'ala infinita
d'una farfalla gialla
alla vana ricerca d'un fiore
e ogni petalo che cade
è colore e rumore
e nulla più.