StePius - poesie e interpretazioni a soggetto

Questi testi sono scritti da me. Sono libere interpretazioni, scritture filosofiche, narrazioni e poesie. Piccole pillole di vita a volte inutili, come la vita stessa, a volte belle, come il sogno ci insegna.

=> Il mio libro per bambini: Filastrocche al cellulare <=

30 dicembre 2006

Fine zero sei

Notte di fine anno,
che fine faranno queste date con lo zero sei?
Che ne sarĂ  di me?
Che ne sarĂ  di lei?
In fondo non vorrei avere una sfera di cristallo:
il futuro sarebbe solo un pappagallo del vetro,
un'incarnazione di un dietro le quinte.

Preferisco bere un whisky,
con i miei continui inizi,
i mie vizi poveri e stantii,
i mormorii delle tarme della madia
e il tuo falso profilo su una sedia
che ancora sorride,
scrive biglietti e manda baci
a soldati in guerra
di pace incapaci.