19 marzo 2009

Profili Facebookiani

Profili Facebookiani,
esseri umani ad una dimensione:
non c'è un'applicazione per la ragione
nè una soluzione alla solitudine da scacco
perciò
ammacco con gusto
il cofano del mio cervello,
tiro fuori qualche fuscello
che annaffio con passione,
guardo quelle persone,
lo stato di un coglione
e tutte quelle facce,
facce di disperazione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Mamma che pessimismo, o magari leggo male tra le righe? Allora togliamoci tutti da facebook ;) Ciao Alò

StePius ha detto...

E' solo che le persone vanno oltre quel profilo monodimensionale racchiuso in un rettangolo.
Oltre quel muro bianco e blu, se ci si sforza un attimo, c'è ancora intelligenza, speranza e anima lucente e sferica.

bye