02 luglio 2007

Se questo è amarti ancora

Scorre un'altra uscita
su quest'autostrada
e vedo il tuo volto
sull'ennesimo manifesto.
Ho capito che non è mai presto
e tu sei il mio troppo tardi:
se questo è amarti ancora,
non lo so
però intanto
cola dalla mia fronte
un altro pezzo di vita.
Oggi mi taglio le unghie,
oggi mi prendo cura di me
ma chissà perchè i miei occhi
non affrontano il retrovisore.
Amore dicevi,
amore donavi,
amore chiedevi
e poi
questi giorni che passano
come bianchi caldei
che fan la corte alla sorte
ma non ci azzeccano mai.

3 commenti:

roberta ha detto...

mi dispiace, ma i sostantivi maschili devono essere preceduti da un articolo indeterminativo che non sia corredato dall'apostrofo!!!!!!

StePius ha detto...

Grazie proff,
ciao

red ha detto...

comunque, in fondo, la poesia non è malvagia....